Al via le selezioni per decretare il migliore autista d’Italia

Prende il via il 1° febbraio 2019 la prima fase di selezione del migliore conducente di veicoli industriali d'Italia. Partecipare alla competizione è semplice e immediato, basta essere in possesso delle patenti C+E e compilare un questionario online di qualificazione: verranno così selezionati 8 autisti chiamati a sfidarsi in occasione della finale italiana, in programma il 3 e 4 maggio a Trento. Il finalista avrà poi accesso alla finale europea, di fine maggio, dove concorrerà con autisti provenienti da oltre 30 Paesi europei per aggiudicarsi un veicolo Scania!

"Scania Driver Competitions" è questo il nome della competizione che ha l'obiettivo di decretare il migliore conducente di veicoli industriali d'Europa. Un lungo percorso di selezione che prevede diverse fasi: in primo luogo una fase teorica grazie alla quale verranno selezionati 8 autisti, chiamati poi a partecipare alla finale italiana in programma il 3 e 4 maggio 2019 a Trento.

Prima fase: questionario online di qualificazione
Per partecipare alla competizione è necessario essere in possesso delle patenti C+E, questa edizione è aperta a tutti senza limite d'età. E' possibile registrarsi indicando nome, cognome e indirizzo e-mail nel form presente al seguente indirizzo: www.scania.com/it/it/home/experience-scania/driver-competitions/theory-test.html. È necessario poi seguire le istruzioni ricevute via e-mail per completare l'iscrizione e procedere con la compilazione del questionario. Una volta concluso il questionario online, si riceverà un'email con il punteggio raggiunto. E' poi possibile effettuare il questionario online a partire dal 1° febbraio e fino al 31 marzo 2019.

Classifica finale
La classifica finale verrà redatta in base ai punteggi ottenuti dai singoli utenti. I finalisti convocati per la finale italiana saranno i primi 8 della classifica ottenuta a seguito del questionario online. Un ulteriore finalista è già stato selezionato tramite la sfida avvenuta tramite Scania Fleet Management Services (FMS) a fine 2018.

Finale italiana e finale europea
Soltanto 9 partecipanti potranno prendere parte alla finale italiana della "Scania Driver Competitions", al termine della quale verrà decretato il migliore autista italiano. Nel corso della finale italiana i partecipanti si sfideranno a colpi di sfide teoriche e sfide pratiche che metteranno alla prova le loro conoscenze e competenze per arrivare a decretare il miglior conducente di veicoli industriali d'Italia. Il vincitore avrà poi l'onore di rappresentare l'Italia nella finale europea in programma il 25 maggio 2019 in Svezia dove saranno presenti i rappresentanti di oltre 30 paesi europei: in palio un nuovissimo veicolo Scania.

"Il conducente di veicoli industriali riveste un ruolo di fondamentale importanza, sia in termini di sostenibilità ambientale ed economica che di sicurezza", ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania. "Si tratta di una figura professionale estremamente preziosa per le aziende di trasporto. L'obiettivo di questa competizione è proprio quello di mettere in evidenza la loro importanza, le competenze e conoscenze necessarie per svolgere al meglio questa professione e, al tempo stesso, avvicinare sempre più giovani al mondo del trasporto e a questa professione".

 

Share