Innovazione Hitachi per il settore movimento terra

Hitachi ha sviluppato un'innovazione d'avanguardia nell'ambito di ConSite, il sistema di monitoraggio remoto della flotta. Il dispositivo, primo nel suo genere per il movimento terra, estrae dati da due speciali sensori che monitorano in ogni momento la qualità dell'olio motore e dell'olio idraulico di un escavatore

Progettati per ridurre i costi totali di esercizio, i nuovi sensori dell'olio miglioreranno l'esperienza dei clienti nell'uso e nella gestione delle macchine movimento terra Hitachi. Maggiore disponibilità operativa e minori requisiti manutentivi - che fanno risparmiare ai proprietari tempo e denaro - sono i principali vantaggi di questa innovativa funzionalità. La macchina trasmette i dati raccolti dai sensori ogni giorno al sistema di monitoraggio remoto della flotta di Hitachi. Se la qualità dell'olio è deteriorata oppure l'olio è contaminato, il rivenditore ne riceve comunicazione tramite posta elettronica o un messaggio e adotta le misure necessarie.
Ad esempio, potrà prelevare un campione d'olio e inviarlo a un laboratorio. Dal campione si eseguirà un'analisi completa per identificare la causa esatta. Il rivenditore può poi rimediare, rapidamente e convenientemente nel sito, a qualsiasi malfunzionamento.
I nuovi sensori dell'olio ridurranno i costi di manutenzione grazie a una valutazione più accurata della necessità di cambiare l'olio. Questo metodo è più efficiente di un intervallo prestabilito per il cambio. Prevenendo così tempi di fermo non programmati, i clienti di Hitachi possono contare sull'affidabilità e sulla massima disponibilità operativa dei loro mezzi.
"Siamo lieti di essere il primo fabbricante a offrire alla clientela questa nuova tecnologia," dichiara Tom van Wijlandt, responsabile dei Servizi di Supporto alle Aziende presso Hitachi Construction Machinery (Europe) NV. "Sappiamo che l'affidabilità e la disponibilità delle macchine sono essenziali per i nostri clienti, e i nuovi sensori dell'olio contribuiranno a soddisfare ancor meglio queste esigenze. Insieme a ConSite, questi speciali dispositivi continueranno a migliorare l'esperienza degli utilizzatori delle macchine movimento terra Hitachi."
I sensori dell'olio saranno installati sugli escavatori di dimensioni medie ZX210-6 e ZX350-6 dal novembre 2017, ma Hitachi li proporrà anche per altri modelli in un futuro prossimo.
Inoltre è in vendita presso i rivenditori Hitachi un kit per retrofit per i modelli delle precedenti generazioni ZX210-5 e ZX350-5.

 

 

Share