Demag: alla Wiesbauer la sua prima gru multistrada

Il fornitore di servizi di gru Wiesbauer, con sede a Bietigheim-Bissingen, si è assicurato la sua prima gru multistrada Demag® AC 55-3.
La gru è destinata alla filiale di Plankstadt nel circondario Rhein-Neckar ed è stata consegnata dal sales manager di Terex Cranes, Michael Zieger, al managing director di filiale Norman Weitzel e all'operatore di gru Peter Graf

"Siamo rimasti particolarmente colpiti dal fatto che la gru AC 55-3 oltre ad avere un carico per asse entro i limiti di norma, ha un braccio principale di 50 metri, il più lungo della sua classe, che per molti lavori rende superfluo l'uso di ulteriori bracci articolati. Quindi, nella maggior parte dei casi, la gru è pronta per eseguire il lavoro da subito e senza un ulteriore lavoro di montaggio", ha spiegato Norman Weitzel.
Come per tutte le consegne di una gru di nuovo tipo, anche i membri del team di Terex Cranes erano sul posto a Plankstadt ad accogliere la gru Demag AC 55-3. I due tecnici di assistenza Martin Stiffel e Thomas Frey hanno dato istruzioni all'operatore di gru sull'uso della sua nuova macchina. L'operatore si è subito reso conto che la gru AC 55-3 si manovra molto agevolmente. "La gru può essere guidata con molta facilità. È ben regolata e può essere manovrata con molta precisione" ha sottolineato Graf. Questo servizio di addestramento fornito dal produttore è stato particolarmente apprezzato da Norman Weitzel.
"Abbiamo acquistato la gru AC 55-3 per utilizzarla nella costruzione di cantine, case prefabbricate e per sollevare apparecchiature di condizionamento. Ha già superato a pieni voti il suo primo test, proprio come ci aspettavamo" ha detto Norman Weitzel, soddisfatto del suo nuovo acquisto.

Un solo operatore e carichi sugli assali entro i limiti di norma
Il modello AC 55-3 a tre assi, lanciato nel marzo 2018, ha una capacità di sollevamento di 55 tonnellate. Il braccio principale telescopico viene esteso e retratto con un unico cilindro e, con i suoi 50 metri, offre la maggiore lunghezza complessiva tra le gru multistrada a tre assi sul mercato. Inoltre, il braccio principale può essere abbassato fino a 5° sotto il livello orizzontale per consentire una manovrabilità facile e sicura.
Il Demag AC 55-3 è un modello completamente nuovo che offre una serie di innovazioni tecniche tra cui, tra l'altro, la possibilità di essere manovrato da un solo operatore. Tra queste innovazioni è compreso, ad esempio, il sistema di attrezzamento automatico del contrappeso per consentire un allestimento rapido e semplice della gru, il concetto monomotore grazie al quale vengono ridotti al minimo i costi di esercizio e di manutenzione e il sistema di controllo IC-1 Plus, che permette di utilizzare la massima capacità di sollevamento in tutte le configurazioni.
Con una larghezza di soli 2,55 metri e la possibilità di rispettare i limiti di carico di 12 tonnellate per asse, l'AC 55-3 può essere spostato in modo rapido ed efficiente da un cantiere all'altro. Se necessario, è possibile configurare la gru anche per un carico massimo per asse di 10 tonnellate.

Sessantesimo anniversario a Bietigheim-Bissingen
Una grande evento "a porte aperte" si terrà il 3 giugno 2018, a partire dalle ore 11.00, in occasione del 60° anniversario, presso la sede di Wiesbauer a Bietigheim-Bissingen. Tutti gli appassionati di sollevamento di carichi pesanti sono cordialmente invitati. Per ulteriori informazioni visitare il sito Web www.facebook.com/WiesbauerAutokrane

Nella foto da sinistra
Michael Zieger (Sales manager, Terex Cranes), Peter Graf (operatore gru, Wiesbauer) e Norman Weitzel (amministratore delegato, Wiesbauer)

 

Share