Sostenibile dentro e fuori

Iveco ha inaugurato il nuovissimo Daily Center di Suzzara (MN) e ha colto l'occasione per lanciare la nuova gamma Daily Blue Power. Anche il mondo dell'artigianato e delle piccole imprese edili potrà essere a zero emissioni

Limperativo è ormai uno solo: decarbonizzare. Le crescenti restrizioni al traffico nelle città ne sono la conseguenza più diretta, con la quale ogni cittadino si trova a dover far i conti, ogni giorno. Ben sappiamo quanto questo possa incidere sul lavoro dei piccoli artigiani o impresari edili che trovano inibito l'accesso ai cantieri cittadini. Ecco allora che la sostenibilità, oggi sempre più, rappresenta un importante vantaggio competitivo per le imprese di trasporto.
IVECO ne è ben consapevole visto da oltre 20 anni ha investito nel campo delle trazioni alternative quali gas naturale ed elettricità, nonché tecnologie diesel di ultima generazione. La nuova gamma Daily Blue Power, per usare le parole di Pierre Lahutte, IVECO Brand President: "rappresenta il culmine di tutto il nostro lavoro in quest'ambito, poiché è in grado di offrire ai clienti una soluzione unica, che garantisce un reale vantaggio competitivo nello sviluppo del business nelle aree urbane, senza limitazioni ed in modo completamente sostenibile."
Prima di entrare nel dettaglio della nuova gamma è doveroso soffermarsi anche sull'evento stesso del lancio commerciale del Daily Blue Power che ha coinciso con l'inaugurazione del nuovo Daily Center di Suzzara, in provincia di Mantova. L'area, all'incrocio fra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, è commercialmente strategica, visto che Suzzara e le province circostanti comprese in un raggio di 200 km sono una zona particolarmente importante su cui si sviluppa circa il 25% dell'intero mercato nazionale per la gamma dei veicoli commerciali leggeri. Ma soprattutto è lo showroom situato presso lo stabilimento di Suzzara che dal 1978 produce il Daily, ad essere l'esemplificazione dei valori di sostenibilità e contenimento emissioni di cui IVECO è paladino.
Lo showroom infatti, altro non è che il padiglione New Holland Agricolture (brand di CNH Industrial) ad Expo 2015. Costruito per essere completamente eco-sostenibile, attraverso l'impiego di elementi prefabbricati in acciaio, ampie pareti vetrate, celle fotovoltaiche per generare energia elettrica e tetto inclinato per far defluire l'acqua piovana in serbatoi in modo da essere più facilmente riutilizzabile all'interno dell'edificio, lo showroom vuole essere una vetrina internazionale per i clienti che da tutto il mondo visiteranno lo stabilimento di Suzzara e vivranno una vera full immersion nel mondo Daily.
All'interno del nuovo Daily Center, i clienti potranno scegliere fra un'ampia gamma di allestimenti e configurazioni del veicolo: dalla scelta del prodotto alla consegna finale, il tutto in un'unica location dedicata e con personale di vendita altamente qualificato e specializzato in grado di mostrare le tecnologie avanzate, impiegate nella realizzazione del veicolo. Come ha sottolineato ancora Lahutte: "il valore di questa nuova esperienza a km zero aumenterà con la riduzione dei costi di trasporto e delle emissioni, a vantaggio della logica della centralità cliente".
Cliente che non avrà che l'imbarazzo della scelta, visto che la nuova gamma Daily Blue Power consente di scegliere fra tre differenti tecnologie in grado di soddisfare qualunque tipo di missione e attività:
- Daily Hi-Matic Natural Power: il primo veicolo a gas naturale compresso nel settore degli LCV (Veicoli commerciali leggeri) a disporre di un cambio automatico a 8 rapporti: la combinazione perfetta tra emissioni ridotte e guidabilità nelle aree urbane, visto che il motore F1C da 3 litri garantisce prestazioni senza compromessi, come quelle che servono al settore edile: genera 136 CV e una coppia di 350 Nm e il 76% in meno di particolato, nonché il 12% in meno nelle emissioni di NOx rispetto al motore diesel IVECO Euro VI da 3 litri, che già vanta valori estremamente ridotti (se alimentato con biometano le emissioni di CO2 rasentano lo zero). Del 2,5% è invece il risparmio di carburante rispetto alla versione a cambio manuale in un ciclo urbano reale. Il minore prezzo alla pompa del gas naturale rispetto al diesel si traduce in un costo per chilometro estremamente competitivo e se si prendono poi in considerazione diversi fattori, come il prezzo del carburante, l'efficienza del motore e il valore dell'energia, il gas naturale può far risparmiare fino al 35% in più rispetto al diesel.
- Daily Euro 6 RDE 2020 Ready: il primo LCV pronto ad affrontare le normative sulle emissioni di guida reali del 2020, testato e verificato dalla Netherlands Organisation for Applied Scientific Research (TNO). Con il motore F1A IVECO da 2,3 litri e tecnologia SCR rappresenta la soluzione più flessibile per il trasporto urbano, per medie e lunghe distanze.
- Daily Electric: il veicolo a emissioni zero che consente di circolare nelle città, anche con le più rigorose restrizioni sul traffico. Ma soprattutto monta batterie riciclabili al 100%: 2 ore per ricaricarsi nella modalità rapida e 200 km di autonomia. La modalità di guida Eco e le strategie di frenata rigenerativa ne migliorano ulteriormente il grado di efficienza. Il Daily Electric mette a disposizione la più ampia line-up del settore, con una MTT fino a 5,6 tonnellate e un modello per ogni missione. Per lavorare in tranquillità la nuova applicazione di monitoraggio via web consente ai gestori di flotte di monitorare i veicoli in tempo reale e di visualizzare ubicazione, carica della batteria, ore di funzionamento del motore, chilometri percorsi e cronologia dati del veicolo. Senza dimenticare che le informazioni in tempo reale vengono monitorate anche da un team di esperti IVECO, con l'obiettivo di prevenire i guasti e fornire suggerimenti sugli interventi di manutenzione.
Campioni di sostenibilità e tecnologia, i nuovi Daily Blue Power, così come lo stabilimento di Suzzara e il nuovo Daily Center, vogliono mostrare un'unica faccia dell'Italia, quella che, come ha avuto modo di sottolineare anche Roberto Maroni, Presidente di Regione Lombardia, intervenuto all'evento: "rappresenta il made in Italy, il bello da esportare, ossia l'Italia che vince!".

 

Share